PuntoCellulare.it

Nuovi dettagli sugli smartphone Vivo Y02s e Vivo Y16 in arrivo a breve

28 Luglio 2022 | Max Capitosti
VIVO ANDROID CERCA
I test effettuati tramite Geekbench hanno messo in evidenza due smartphone inediti che Vivo si appresta a lanciare a breve: si tratta dei modelli Y02s ed Y16.

vivo y02s vivo y16
Vivo Y01


Vivo Y02s , come emerge dai benchmak, basato sul chip Helio P35 e dispone di 3GB RAM e Android 12 come sistema operativo.

Secondo le indiscrezioni la dotazione dovrebbe includere inoltre uno schermo da 6.51 pollici HD+, fotocamera posteriore da 8MP, selfie camera da 5MP e batteria da 5.000mAh.

Possiamo ipotizzare che Y02s altro non sia che una variante aggiornata dello smartphone Y01 lanciato a marzo.

Si sale leggermente di livello con Vivo Y16, il processore resta lo stesso, ma troviamo 4GB RAM e 64GB di storage, oltre ad una fotocamera con sensore da 13MP.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    redmi k50s proRedmi K50S Pro - AnTuTu conferma il chip Snapdragon 8+ Gen 1realme 9i 5gRealme 9i 5G - in anteprima caratteristiche, immagini e prezzo dei nuovo smartphonenokia 110 4g 2022Nokia 110 4G (2022) - un prezzo bassissimo per il nuovo telefono cellularesamsung galaxy z fold 4Samsung Galaxy Z Fold 4 - caratteristiche e immagini svelate da Amazon in anteprimasamsung galaxy a23 5gSamsung Galaxy A23 5G - confermate le caratteristiche tecniche con la presentazione ufficialevivo v25 proVivo V25 e V25 Pro in arrivo, in anteprima immagini e caratteristichehuawei p50 pocketProbabile una selfie camera under-display per l'erede di Huawei P50 Pocketmotorola razr 2022Motorola fissa la nuova data per il lancio di RAZR 2022 ed Edge X30 Prooppo reno 8z 5gOppo Reno 8Z 5G - il nuovo smartphone si ispira ad altri recenti modelli del marchioantutu luglio 2022Nella classifica AnTuTu arrivano i primi smartphone con Snapdragon 8+ Gen 1fortune global 500Xiaomi migliora il posizionamento della classifica Fortune Global 500oppo a77 4gOppo A77 4G - svelato un nuovo entry level, derivato dalla versione 5G