PuntoCellulare.it

LG Electronics adotta la piattaforma HSDPA U360 di Ericsson

7 Febbraio 2007 | PuntoCellulare.it
ERICSSON LG CERCA
LG Electronics ha siglato un accordo di licenza per utilizzare la piattaforma U360 di Ericsson Mobile Platforms per alcuni dei suoi futuri cellulari HSDPA. La soluzione sviluppata dall'azienda finlandese offre un alto livello di integrazione abbinato a bassi consumi energetici, per consentire la realizzazione di cellulari compatibili non solo con le reti HSDPA a 3.6Mbps, ma anche con le tecnologie WCDMA/EDGE/GPRS.

'Siamo lieti che LG Electronics abbia scelto la nostra piattaforma mobile U360, ampliando la collaborazione proficua che esiste fra le nostre aziende. L'adozione della piattaforma U360 consente ad LG Electronics di disporre della soluzione HSDPA pił compatta e competitiva sul mercato', ha commentato Robert Puskaric, responsabile di Ericsson Mobile Platforms.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    redmi k50s proRedmi K50S Pro - AnTuTu conferma il chip Snapdragon 8+ Gen 1realme 9i 5gRealme 9i 5G - in anteprima caratteristiche, immagini e prezzo dei nuovo smartphonenokia 110 4g 2022Nokia 110 4G (2022) - un prezzo bassissimo per il nuovo telefono cellulareoneplus ace proOnePlus Ace Pro - confermata la data di lancio del nuovo top di gammasamsung galaxy z fold 4Samsung Galaxy Z Fold 4 - caratteristiche e immagini svelate da Amazon in anteprimasamsung galaxy a23 5gSamsung Galaxy A23 5G - confermate le caratteristiche tecniche con la presentazione ufficialevivo v25 proVivo V25 e V25 Pro in arrivo, in anteprima immagini e caratteristichehuawei p50 pocketProbabile una selfie camera under-display per l'erede di Huawei P50 Pocketmotorola razr 2022Motorola fissa la nuova data per il lancio di RAZR 2022 ed Edge X30 Prooppo reno 8z 5gOppo Reno 8Z 5G - il nuovo smartphone si ispira ad altri recenti modelli del marchioantutu luglio 2022Nella classifica AnTuTu arrivano i primi smartphone con Snapdragon 8+ Gen 1fortune global 500Xiaomi migliora il posizionamento della classifica Fortune Global 500