PuntoCellulare.it

Grafica QVGA per i prossimi smartphone Microsoft

21 Febbraio 2005 | PuntoCellulare.it
SMARTPHONE WINDOWS PHONE DISPLAY CERCA
I coreani di Samsung Electronics e la taiwanese HTC stanno lavorando ai primi smartphone Windows Mobile dotati di schermo LCD da 240 x 320 punti, invece dei 176 x 220 punti che rappresentano la classica risoluzione finora utilizzata da prodotti di questa categoria.

Una risoluzione di 240 x 320 punti, la stessa dei palmari Pocket PC (che tuttavia iniziano gradualmente a passare a 640 x 480 punti), consentirà di visualizzare un maggiore quantitativo di informazioni sullo schermo, a vantaggio della leggibilità e delle funzionalità offerte dai prossimi smartphone. I due primi prodotti di Samsung con schermo da 240 x 320 punti dovrebbero essere quelli che sono conosciuti internamente come B-Bop e Thor, mostrati in anteprima da PuntoCellulare.it lo scorso mese
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    zte axon 30sZTE Axon 30S - la fotocamera under-display resta, ma il prezzo è ancora più interessantegoogle pixel tabletGoogle Pixel Tablet - in anteprima nuovi dettagli sulle caratteristiche tecnicheamazon primeSu Amazon due imperdibili giornate di offerte esclusive l' 11 e 12 ottobrehuawei nova 10 seHuawei Nova 10 SE - fotocamera da 108MP e schermo OLED per il nuovo smartphoneoppo a17Oppo A17 - svelate caratteristiche e prezzo dell'erede di Oppo A16windtre ac monzaWindTre - confermata la collaborazione con AC Monzaamazfit gts 4 miniAmazfit GTS 4 Mini - un design compatto ed elegante per il potente smartwatchios 16.0.2iOS 16.0.2 - risolto il bug delle misteriose vibrazioni della fotocameragoogle pixel 7Svelato in anteprima il prezzo di lancio di Google Pixel 7 e Pixel 7 Proxiaomi civi 2Xiaomi Civi 2 - la casa madre conferma i dettagli del comparto fotograficoredmi note 11 pro 2023Redmi Note 11 Pro (2023) - da Google le prime indiscrezioni sul nuovo modellozte axon 30sZTE Axon 30S - nuovo smartphone con selfie camera under-display in arrivo il 26 settembre