PuntoCellulare.it

3 dona dieci cellulari all'Ospedale Infantile Regina Margherita

24 Marzo 2005 | PuntoCellulare.it
3 SOLIDARIETA' CERCA
3 ha donato all'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino dieci telefoni UMTS, grazie ai quali i piccoli pazienti lungodegenti e genitori, familiari e amici lontani, potranno da oggi rimanere in contatto visivo continuo. Si tratta di un ulteriore strumento per migliorare la qualità della permanenza dei bambini - specie se affetti da patologie che comportino regimi di ricovero particolarmente limitativi - all'interno del Regina Margherita mantenendo un costante contatto con il nucleo familiare anche in presenza dell'impossibilità da parte dei genitori (o di uno di essi) di essere costantemente accanto al piccolo paziente. I primi 10 videofonini donati da 3 lavorano in coppia e sono in grado di mantenere un contatto continuo - senza alcun costo e senza alcuna limitazione di tempo - tra il bambino e il genitore.

'E' questo il concetto di salute che l'A.S.O. OIRM - Sant'Anna di cui fa parte il Regina Margherita persegue e promuove da sempre - ha sottolineato il Direttore Generale Dott. Gianluigi BOVERI - Una tutela della salute che non si ferma al bambino ricoverato o curato presso di noi, ma che abbraccia l'intero nucleo familiare. Di qui le iniziative che abbiamo messo in campo nel corso del tempo volte a facilitare al massimo il mantenimento dell'armonia del nucleo familiare in modo da non far mancare al bambino, soprattutto se proveniente da altre Regioni, l'affetto e la presenza dei genitori in un momento critico come quello del ricovero'.

'L'iniziativa di oggi evidenzia il formidabile potenziale sociale della videocomunicazione mobile - ha dichiarato il Direttore Generale Affari Pubblici e Legali di 3 Cesare San Mauro - che si avvalora nei momenti di maggiore difficoltà. Mi auguro che la possibilità di videochiamare, in qualsiasi momento della giornata, qualcuno a casa rappresenti per questi bambini un'oasi di tranquillità, un modo per sentirsi meno soli. Se riusciremo ad alleviare, grazie ad una tecnologia sofisticata ma al tempo stesso semplice da usare, la loro sofferenza non potremo che esserne felici e orgogliosi. La collaborazione intrapresa quest'oggi con l'A.S.O. Regina Margherita-Sant'Anna di Torino - ha concluso San Mauro - rappresenta per 3 un ulteriore capitolo di questo progetto che va nella direzione di una declinazione sociale ed etica della videocomunicazione mobile. Questo nostro impegno nel voler portare un po' di sollievo a chi soffre non può che crescere nel tempo'.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    iphone 12iPhone 12 - i nuovi modelli messi a confronto in una video anteprimagalaxy tab s7 plusSamsung prepara i tablet top di gamma Galaxy Tab S7 e Galaxy Tab S7+cubot x30Cubot X30 - un economico smartphone con cinque fotocamere sul retrohuawei mate 40Huawei Mate 40 - probabile una selfie camera pop-up, dalle prime indiscrezionisamsung galaxy z flip 5gSamsung Galaxy Z Flip 5G - lo smartphone appare sul sito del produttoremotorola one vision plusMotorola One Vision Plus - annunciata una variante di Moto G8 Plusoneplus nordOnePlus Nord - in anteprima immagini e specifiche tecnichexiaomi mi 10 super large cupXiaomi Mi 10 Super Large Cup - in arrivo un nuovo smartphone con Snapdragon 865+huawei enjoy 20Huawei Enjoy 20 - in anteprima immagini e specifiche tecnichemalware android jokerTorna il malware Joker su Android, Check Point Software lancia l'allarmetim unica businessTim - arriva l'offerta Tim Unica Businesstcl 10 plus tcl 10 seArrivano gli smartphone di fascia media TCL 10 Plus e TCL 10 SE