PuntoCellulare.it

Motorola Milestone - le impressioni dopo alcune settimane di utilizzo

13 Febbraio 2010 | Max Capitosti
MOTOROLA ANDROID CERCA
Grazie alla disponibilità della casa produttrice, che ce ne ha concesso un esemplare per alcunie settimane, anche noi di PuntoCellulare.it abbiamo voluto provare il Motorola Milestone, attualmente la punta di diamante del marchio statunitense e uno degli smartphone Android più inteessanti al momento disponibili sul mercato italiano. Per Motorola i fasti del RAZR V3 sono ormai un lontano ricordo e dopo numerosi trimestri difficili e consistenti fette di mercato perdute, è proprio con gli smartphone Android che l'azienda ha deciso di tornare alla ribalta nel settore della telefonia mobile, dimostrando con il Milestone (negli USA il cellulare è stato lanciato in versione compatibile con le reti mobili CDMA con il nome di Droid) di essere ancora in grado di costruire ottimi telefoni cellulari, capaci di conquistare il favore dei consumatori.

Il Milestone, il cui nome tradotto dall'inglese non a caso significa pietra miliare, può essere definito a tutti gli effetti il cellulare della rinascita di Motorola, un terminale di sicuro non pensato per l'utenza di massa, ma con tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze della clientela più esigente, in particolare quella di tipo aziendale in grado di apprezzare una vera tastiera di tipo QWERTY (in questo caso con tasti retroilluminati), con cui scrivere senza difficoltà testi e messaggi anche in mobilità.

Nonostante la presenza della tastiera, con meccanismo di apertura a scorrimento, il Motorola Milestone ha uno spessore di soli 13.7 millimetri, un vero e proprio record per un terminale di questo genere che sembra non aver influito minimamente sulla solidità della scocca, priva di scricchiolii anche dopo diverse settimane di utilizzo intenso. Merito della solidità della scocca l'ampio utilizzo di parti in metallo (ad effetto 'gommato' quelle che si affacciano verso l'esterno), che tuttavia portano l'ago della bilancia a ben 163 grammi. Il meccanismo di apertura della tastiera purtroppo non è assistito da una molla, pertanto bisogna accompagnare il display con le dita per tutto l'arco del movimento, fino ad uno scatto che lo blocca in posizione.

Motorola Milestone
Motorola Milestone
Prosegui la lettura a pagina 2 >
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy a23Samsung Galaxy A23 - in arrivo nel 2022, in versione 4G e 5Grealme 9iRealme 9i - il lancio in programma a gennaio 2022, emergono le caratteristicheredmi note 11t 5gRedmi Note 11T 5G - lanciata in India una variante del Redmi Note 11honor 60Honor 60 - in anteprima le caratteristiche, in vista del lancio di domanirealme gt neo 2Realme GT Neo 2 - le performance della batteria premiate da DxOMarkrealme gt 2 proRealme GT 2 Pro - in anteprima immagini, caratteristiche e prezzo di lanciotcl moveaudioTCL annuncia gli auricolari MoveAudio S108 e MoveAudio S180zte axon 30 ultra aerospace editionZTE Axon 30 Ultra - la nuova Aerospace Edition ha 18GB di RAM e 1TB di storageiqoo u5Iqoo U5 - tutto pronto per il lancio dell'erede di Iqoo U3vivo y55sVivo Y55s - svelato in anteprima un nuovo smartphone 5G con Dimensity 700samsung galaxy s22Samsung Galaxy S22 - la gamma a confronto grazie alle immagini dei vetri protettivirealme 9Realme 9 - quattro modelli per la nuova gamma in arrivo nel 2022