PuntoCellulare.it

Raytheon realizza un dispositivo contro i cellulari-bomba

11 Agosto 2005 | PuntoCellulare.it
CRONACHE CERCA
La societā americana Raytheon, che lavora a stretto contatto con il ministero della difesa statunitense, ha sviluppato un dispositivo per rendere inefficaci le bombe che vengono fatte scoppiare attraverso un telefono cellulare, un sistema adottato negli ultimi attentati ad opera dei terroristi islamici.

Il funzionamento del dispositivo č abbastanza semplice, ma estremamente efficace: una volta che le forze dell'ordine hanno individuato il bagaglio che si pensa possa contenere un cellulare-bomba, si utilizza il dispositivo per emettere un segnale concentrato da 10 milliwatt, sufficiente a far credere al cellulare eventualmente presente di essersi ricollegato alla rete del gestore, ma che in realtā impedisce che possa ricevere la chiamata che potrebbe far scoppiare l'ordigno. In caso i sospetti si dovessero dimostrare infondati, sarā sufficiente allontanare il dispositivo per fare in modo che il cellulare si ricolleghi automaticamente in pochi secondi alla rete mobile del gestore e ritornare a funzionare normalmente.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy a14 5gSamsung Galaxy A14 5G - le immagini ufficiose confermano il design definitivosamsung galaxy s23Samsung Galaxy S23 - prime anticipazioni sulla data di lancio della nuova gammamotorola moto x40Motorola Moto X40 - la casa madre conferma l'arrivo a dicembre del nuovo top di gammaxiaomi 13Xiaomi 13 e 13 Pro saranno annunciati fra due giornivivo y02Vivo Y02 - un economico entry level con schermo da 6.51 pollici e batteria da 5.000mAhxiaomi 13Xiaomi 13 - nuove immagini confermano il design del top di gammavivo s16Vivo S16 e Vivo S16 Pro - prime certificazioni per i nuovi smartphoneredmi k60Redmi K60 - tre smartphoine attesi a dicembre per il debutto della gammaamazon edicola in voceAmazon lancia il servizio 'Edicola in Voce' per supportare i non vedentired magic 8 proRed Magic 8 Pro - la prima certificazione conferma la ricarica della batteria a 165Wiqoo neo7 seIqoo Neo 7 SE - confermata la data di lancio del nuovo smartphonewindtre natale 2022WindTre - al via le offerte natalizie all'insegna della convenienza