PuntoCellulare.it

L'Agcom avvia un'indagine conoscitiva sui servizi DVB-H

20 Ottobre 2005 | PuntoCellulare.it
DVB-H CERCA
Il Consiglio dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha avviato un'indagine sulla tecnologia DVB-H, che permetterà a partire dal prossimo anno di lanciare servizi televisivi per i telefoni cellulari. L'indagine è in parte legata alla notizia di un accordo fra Tim e Mediaset per la trasmissione di contenuti audiovisivi in formato DVB-H e si propone di integrare il quadro regolamentare in vista dell'introduzione dei nuovi servizi a partire dalla fine del 2006.

L'indagine dell'Autorità, di tipo conoscitivo, intende acquisire informazioni riguardo i modelli di offerta dei servizi e modalità di accesso ai contenuti, l'utilizzazione delle frequenze per i servizi DVB-H, l'interazione tra fornitori di contenuti televisivi e operatori di rete mobile e, a tutela dei consumatori, i profili di qualità dei servizi e di corretta informativa agli utenti.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    nokia x20 nokia x10Nokia X20 e Nokia X10 saranno venduti senza caricabatteriaxiaomi mi smart band 6Xiaomi Mi Smart Band 6 - la nuova smartband in vendita da oggi in Italiaoppo earth dayOppo dona 1.000 alberi per celebrare la Giornata Mondiale della Terragoogle pixel 5aGoogle Pixel 5a - previsto un datato Snapdragon 765Gredmi k40 game enhanced versionRedmi K40 Gaming Edition - in arrivo il 27 aprile il nuovo smartphone gamingsamsung galaxy s20 feSamsung Galaxy S20 FE - arriva in Europa la versione 4G con Snapdragon 865motorola moto g20Motorola Moto G20 - confermate caratteristiche e prezzo di lancio in Italiasamsung galaxy f52Samsung Galaxy F52 - prime certificazioni per il nuovo smartphoneamazon eero 6Amazon eero 6 - arriva in Italia il sistema Wi-Fi mesh di ultima generazioneoppo k9Oppo K9 - prime indiscrezioni sul nuovo smartphone, in arrivo il 6 maggiohuawei caricabatteriaHuawei inizia a togliere il caricabatteria dalla confezione degli smartphoneapple airtagApple AirTag - ufficiali i nuovi tracker per ritrovare gli oggetti smarriti