PuntoCellulare.it

MasterCard collabora con Apple per integrare il sistema Apple Pay

10 Settembre 2014 | Max Capitosti
APPLE M.COMMERCE CERCA
Apple ha svelato ieri il servizio Apple Pay, che consentirÓ ai titolari di carte MasterCard di utilizzare i nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus e Apple Watch per i propri acquisti quotidiani. MasterCard ha posto le basi per assicurare transazioni mobili sicure, in modo che i consumatori possano utilizzare le proprie carte in tutti i modi che desiderano, sempre e ovunque.

MasterCard ha lavorato a stretto contatto con Apple per offrire pagamenti semplici e sicuri, per rendere disponibile a esercenti e clienti che utilizzano il circuito MasterCard e i nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch la stessa sicurezza, gli stessi benefici e le stesse garanzie che caratterizzano qualsiasi altra transazione realizzata con MasterCard.

MasterCard Apple Pay

Apple Pay rende i pagamenti tramite dispositivi mobili semplici, sicuri e riservati. Il sistema Apple Pay integra hardware Apple con software e servizi, creando un'esperienza unica e intuitiva per i possessori dei nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch, che potranno utilizzare la propria carta di credito o di debito MasterCard emessa dalle banche emittenti direttamente tramite Apple Pay. In negozio sarÓ sufficiente avvicinare il proprio iPhone ad un lettore contactless, con il proprio dito poggiato sul Touch ID per autenticare la transazione e finalizzare il pagamento. Per pagamenti tramite app, gli utenti dovranno semplicemente toccare per pagare e autenticare la transazione tramite l'impronta del dito o tramite un codice, per esperienze di pagamento veloci e senza interruzioni e che non richiedono di digitare il numero della propria carta o di uscire dall'applicazione.



Apple Pay sarÓ disponibile negli Stati Uniti per i clienti tramite un aggiornamento a iOS 8 nel mese di ottobre. I titolari di carte MasterCard potranno eseguire pagamenti in modo semplice e sicuro dalle app dei principali esercenti e in modalitÓ contactless in alcune delle pi¨ importanti e pi¨ frequentate location, tra cui grandi negozi, ristoranti, fornitori di servizi di trasporto pubblico, minimarket, stazioni di servizio e tutti gli Apple Store. La Major League di Baseball, partner storico di MasterCard, sarÓ tra i primi ad accettare pagamenti tramite sistema Apple Pay con iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch.

'Apple ha una lunga tradizione di innovazione, con nuovi prodotti dotati di caratteristiche che interessano davvero le persone. Apple Pay con le tecnologie di pagamento MasterCard offre ai clienti un modo semplice, sicuro e riservato di fare acquisti. Siamo da anni pionieri nell'innovazione del mobile commerce e siamo stati i primi al mondo a creare soluzioni per pagamenti contactless e da dispositivi mobili. Siamo entusiasti di poter offrire a breve ai titolari di carte MasterCard la possibilitÓ di realizzare pagamenti tramite i nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch, sapendo che ogni transazione Ŕ sicura e offre loro le stesse garanzie e benefici che si aspettano dalla propria carta MasterCard', ha dichiarato Ed McLaughlin, chief emerging payments officer di MasterCard.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    oneplus nord 2tOnePlus Nord 2T - la casa madre conferma il chip MediaTek Dimensity 1300xiaomi 12 prime timeXiaomi 12 - Prime Time, la miniserie girata con uno smartphonequalcomm snapdragonSnapdragon 8 Gen 1+ e Snapdragon 7 Gen 1 saranno annunciati il 20 maggiopoco f4 proPoco F4 ed F4 Pro in arrivo a breve, ecco immagini e caratteristicheiphone usb type cApple sta testando i nuovi iPhone con connettore USB Type-Cmotorola razr 3Motorola RAZR 3 - entrambi gli schermi saranno più ampi, secondo le indiscrezionioneplus ace racing editionOnePlus Ace Racing Edition - Geekbench svela il processore utilizzato sullo smartphonearlo go 2Arlo Go 2 - il prezzo della videocamera viene rivisto al rialzo prima del lanciovivo lega pallavolo serie aVivo - insieme a Lega Pallavolo Serie A Femminile per una stagione straordinariatim fibercop open fiberTim - accordo con FiberCop e Open Fiber per la digitalizzazione in Italiasamsung galaxy watch 4Samsung Galaxy Watch 4 - in arrivo nuovi servizi Google sullo smartwatcheurovision song contestVodafone - le ultime tecnologie impiegate all' Eurovision Song Contest