PuntoCellulare.it

Chip più potenti grazie ad una nuova scoperta di IBM

22 Febbraio 2006 | PuntoCellulare.it
CHIP CERCA
I ricercatori di IBM hanno annunciato questa settimana di aver trovato una nuova tecnica per miniaturizzare i chip dei circuiti elettronici, senza sostanziali cambiamenti nella tecnologia ottica utilizzata da tempo dalle aziende che producono semiconduttori. Grazie ad una serie di migliorie al processo litografico gli esperti di IBM sono stati in grado di realizzare circuiti da 30 nanometri, tramite una particolare lente al quarzo ed un fluido organico di cui non sono state rivelate le particolarità.

Transistor di dimensioni ridotte consentiranno ai chip di gestire un numero superiore di informazioni, molto più velocemente di quanto accada adesso. La scoperta di IBM permetterà anche alle aziende produttrici di medie dimensioni di migliorare notevolmente il processo di fabbricazione dei chip, tuttavia secondo le stime degli analisti di Gartner questo avverrà non prima del 2010.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    tcl smartphone pieghevoleTCL ha pronto un innovativo smartphone con schermo scorrevolehuawei mwc 2020Il Corona virus non ferma Huawei, novità in arrivo il 24 febbraioif design award 2020Sei riconoscimenti per i telefoni Nokia all' iF Design Award 2020nubia red magic 5gNubia Red Magic 5G - il lancio in Cina nelle prossime settimane, sfumato il MWC 2020samsung galaxy tab a 8.4Samsung Galaxy Tab A 8.4 - la versione 2020 svelata da Googlesamsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - la riparabilità tutto sommato è discretasamsung galaxy fold 2Samsung Galaxy Fold 2 - atteso a luglio l'erede del Galaxy Foldsamsung galaxy a70eSamsung Galaxy A70e - prime indiscrezioni sul nuovo smartphonetimTim - un nuovo accordo di collaborazione con le associazioni dei consumatorirmx2020Realme ottiene la certificazione per un nuovo entry levelnokia ta 1212Nokia TA-1212 - un nuovo feature phone certificato dal Tenaasamsung galaxy s20 ultraSamsung Galaxy S20 Ultra - serve meno di un'ora per ricaricare la batteria da 5.000mAh