PuntoCellulare.it

Vodafone - annunciata la soluzione 'V-Home' per la smart-home

16 Luglio 2018 | Rosa Camilleri
VODAFONE SAMSUNG DOMOTICA CERCA
Vodafone Italia lancia V-Home, la soluzione di servizi e prodotti connessi per il controllo e la protezione della casa, accessibili dal proprio smartphone.

V-Home utilizza il sistema IoT consumer 'V by Vodafone', lanciato lo scorso novembre, e la piattaforma aperta di Samsung SmartThings. I dispositivi sono connessi tramite Samsung SmartThings Wi-Fi hub, cuore pulsante dell'ecosistema, che è per la prima volta disponibile in Italia in esclusiva per Vodafone. Vodafone è già partner strategico di Samsung per le telecomunicazioni in alcuni mercati europei selezionati, tra cui Spagna e Germania.

Lo starter kit, composto dal Samsung SmartThings Wi-Fi hub, da una telecamera di sicurezza, da un sensore multifunzione e una sirena, è facile da installare grazie all'utilizzo della tecnologia senza fili, semplice da gestire e sempre accessibile dall'applicazione 'V by Vodafone', per controllare la propria casa da remoto in ogni momento.

vodafone v home
I dispositivi dello starter kit:

• Samsung SmartThings Wi-Fi hub: un dispositivo di dimensioni ridotte, che si adatta facilmente a ogni tipologia di arredamento, è in grado di gestire un gran numero di prodotti IoT compatibili e connetterli alla piattaforma aperta SmartThings;
• Telecamera di sicurezza SmartThings: una telecamera compatta che permette di ottenere immagini di alta qualità (dispone di un sistema di rilevamento del movimento e di visione a infrarossi incorporata per le ore notturne), archiviando le registrazioni degli ultimi 14 giorni nel cloud video personale crittografato di V-Home. Grazie a Vodafone, la visualizzazione dei video in cloud è possibile senza consumare i Giga della propria offerta.
• Sensore multifunzione SmartThings: un sensore multifunzione, da collocare su porte o finestre, invia una notifica di allarme immediato se la porta o la finestra viene aperta o chiusa in modo imprevisto, oppure se viene lasciata aperta. Il sensore può anche monitorare i cambiamenti di temperatura e le vibrazioni all'interno di una stanza, inviando una notifica se la stanza è troppo calda oppure troppo fredda, o se qualcuno bussa alla porta;
• Sirena SmartThings: una sirena d'allarme piccola ma potente (85 decibel) è dotata di una luce stroboscopica. Può essere collegata a qualsiasi presa di corrente e si connette a Samsung SmartThings Wi-Fi hub tramite il protocollo wireless ZigBee;

La configurazione iniziale di V-Home è molto semplice: il cliente deve solo accedere tramite lo smartphone all'app 'V by Vodafone' ed eseguire la scansione del QR code sul Samsung SmartThings Wi-Fi hub per collegare il dispositivo al suo account 'V by Vodafone'. In questo modo ogni dispositivo connesso, come le telecamere o i sensori, viene automaticamente rilevato e aggiunto alla rete.

Una volta attivati i dispositivi, i clienti possono verificare in ogni momento il loro stato e impostare le regole di attivazione e le preferenze di utilizzo, oltre a gestire da remoto i dispositivi e gli elettrodomestici connessi della propria casa, anche tramite gli assistenti vocali presenti sul mercato.
Prosegui la lettura a pagina 2 >
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE