PuntoCellulare.it

Nubia Red Devil eSport - confermato il nome dell'erede del Nubia Red Magic

3 Novembre 2018 | Max Capitosti
NUBIA ZTE ANDROID CERCA
Nubia Red Devil è il nome definitivo con cui il prossimo 6 novembre, sarà annunciato in Cina l'erede dello smartphone gaming Nubia Red Magic. La conferma arriva direttamente dalla casa madre, che rivela che il prodotto sarà inizialmente venduto attraverso la piattaforma cinese di crowdfunding Jingdong.

nubia red devil esport

Fra le peculiarità del Nubia Red Devil eSport di cui al momento siamo al corrente, troviamo un chip Snapdragon 845 con 10GB RAM e 256GB di memoria nella configurazione più performante, oltre ad un sistema molto efficiente per la dissipazione del calore durante le sessioni di gioco più intense.

nubia red devil esport

La dotazione dovrebbe includere inoltre alcune funzionalità prettamente 'gaming', fra cui tasti supplementari integrati nel telaio, audio 3D e un sistema di vibrazione per garantire un migliore feedback nei giochi.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    redmi note 10 5gXiaomi partner di Red Bull X-Alps 2021 con Redmi Note 10 5Gmotorola razr 2Motorola RAZR 2 - rinviato al 2022 il prossimo smartphone pieghevolesamsung galaxy m32Samsung Galaxy M32 - una video anteprima per il nuovo smartphonemotorola defy 2021Motorola Defy 2021 - il nuovo smartphone rugged deriva dal Moto G9 Playhuawei mate 50Huawei Mate 50 - la nuova gamma di smartphone potrebbe essere stata cancellatahonor magic 3Honor Magic 3 - nuovo smartphone innovativo atteso in agostohonor 50Annunciati i nuovi Honor 50, Honor 50 Pro e Honor 50 SE in Cinaxiaomi mi 11Xiaomi scende in campo con la nuova campagna dedicata alla gamma Mi 11lenovo k13Lenovo K13 Note e Lenovo K13 Pro svelati dalla Google Play Consolesamsung galaxy s21 feSamsung Galaxy S21 FE - in dotazione un caricabatteria a 25Wsamsung lpddr5 umcpSamsung rivoluziona le memoria degli smartphone con i nuovi chip LPDDR5 uMCPsamsung galaxy f22Samsung Galaxy F22 - prime certificazioni per il clone del Galaxy A22