PuntoCellulare.it

Galaxy Note 9, S9+/S9 e Galaxy Tab S4 al prezzo più basso con la promozione Blue Days

9 Febbraio 2019 | Lorix
SAMSUNG ANDROID PROMO TABLET CERCA
Gli smartphone top di gamma Samsung Galaxy Note 9, Galaxy S9+ e Galaxy S9 oltre al tablet Galaxy Tab S4 sono i prodotti più interessanti che si possono acquistare in questi giorni al prezzo più conveniente, grazie alla promozione lanciata ieri dalla casa coreana.

samsung blue days

L'iniziativa Samsung Blue Days garantisce infatti un rimborso di 200 euro (con un bonifico sul proprio conto corrente) sul Galaxy Note 7 e il Galaxy Tab S4 e di 150 euro su Galaxy S9 e Galaxy S9+ per gli acquisti effettuati presso alcuni rivenditori, Amazon compreso.

Alle offerte qui riportate va quindi detratto il valore del rimborso che si riceverà da Samsung. Prima dell'acquisto è importante verificare di scegliere prodotti venduti e spediti da Amazon, in modo da poter rientrare nella promozione.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy note 20Samsung Galaxy Note 20 - il prezzo scende a 899 euro, con tutti gli omaggi della promo lancioxiaomi mi 10 ultraXiaomi Mi 10 Ultra - in anteprima le immagini e le caratteristiche tecnichemotorola moto e7 plusMotorola Moto E7 Plus - in anteprima immagini e caratteristiche tecnichehuawei mate 40Huawei Mate 40 e Mate 40 Pro saranno lanciati a settembresamsung galaxy note 20 mystic redSamsung Galaxy Note 20 - l'esclusiva versione Mystic Red in Corea del Sudpixel 4aQuattro nuovi smartphone Google Pixel nel 2021, uno con schermo pieghevolerealme x3 proRealme X3 Pro - secondo Geekbench avrà uno Snapdragon 855+pixel 4 4 xlPixel 4 e 4 XL escono di scena, Google smette di venderli dopo solo 9 mesixiaomi mi 10 pro plusXiaomi Mi 10 Ultra - il super top di gamma sarà svelato l' 11 agostopixel 5 pixel 4a 5gPixel 5 e Pixel 4a 5G in vendita a partire dall' 8 ottobrehtc wildfire e2HTC Wildfire E2 - prezzo e specifiche del nuovo entry level, debutto in anteprima in Russiarealme x50 pro 5gRealme registra numeri da record nel primo semestre 2020