PuntoCellulare.it

Xiaomi Redmi Note 8 - confermata la presenza di un chip Helio G90T

22 Agosto 2019 | Max Capitosti
XIAOMI ANDROID CERCA
Possiamo affermare per certo, a conferma delle indiscrezioni circolate in questi giorni, che i nuovi smartphone Redmi Note 8 e Remi Note 8 Pro saranno basati sul processore Helio G90T di recente lanciato da MediaTek.

xiaomi redmi note 8

La notizia arriva direttamente dalla casa madre, con l'ultima immagine teaser che rivela una delle caratteristiche principali della nuova gamma Note 8. Sempre Redmi, il mese scorso, avera rivelato di avere in cantiere uno smartphone con Helio G90T.

xiaomi redmi note 8

Sul Redmi Note 8 troveremo una fotocamera da 48MP (su un totale di quattro sensori), mentre sul Note 8 Pro ci sar una fotocamera Samsung ISOCELL GW1 da 64MP. Il lettore di impronte posizionato sul retro, per la prima volta su un dispositivo della gamma Note di Redmi stato inoltre implementato il supporto NFC.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    lg v60 thinqLG V60 ThinQ - su Geekbench, con Snapdragon 865 e 8GB RAMhonor v30 e v30 proHonor V30 e V30 Pro potrebbero essere lanciati la prossima settimana in Europalg k61 lg k51s lg k41sLG Electronics svela i nuovi smartphone K61, K51S e K41Szirux charger xZIRUX Charger X - caricabatteria a 100W, power bank e molto altro ancora in un unico dispositivomotorola moto g8 power liteMotorola Moto G8 Power Lite - un nuovo smartphone certificato dalla NBTCiphone 9iPhone 9 - il nuovo smartphone potrebbe essere svelato a fine marzosamsung galaxy s20 ultraSamsung Galaxy S20 Ultra - è lo smartphone con lo schermo migliore, secondo DisplayMatesnapdragon x60Snapdragon X60 - annunciato il primo modem 5G multibanda al mondo a 5nmsantander consumer bankTim - siglato accordo con Santander Consumer Bank per il credito al consumohonor 9x liteHonor 9X Lite - nuovo smartphone con fotocamera da 48MP in arrivotcl smartphone pieghevoleTCL ha pronto un innovativo smartphone con schermo scorrevolehuawei mwc 2020Il Corona virus non ferma Huawei, novità in arrivo il 24 febbraio