PuntoCellulare.it

Sony al Mobile World Congress il 24 febbraio con i nuovi smartphone

15 Gennaio 2020 | Max Capitosti
SONY ANDROID CERCA
L'edizione 2020 del CES ha avuto luogo la scorsa settimana a Las Vegas senza che venissero annunciati nuovi smartphone da Sony.

Il marchio giapponese, che a dirla tutta č stato piuttosto avaro di prodotti negli ultimi tempi, presenterą le sue novitą alla fine del mese prossimo al Mobile World Congress. La conferenza stampa Sony per il MWC 2020 si terrą il 24 febbraio e, come conferma l'azienda, sarą trasmessa anche in diretta streaming.

sony mwc 2020

Fra le possibili aggiunte al portafoglio mobile di Sony potrebbero esserci il top di gamma Xperia 5 Plus, uno smartphone di fascia media basato su Snapdragon 765 e il modello di punta Xperia 3 con Snapdragon 865.

Non č da escludere che Xperia 5 Plus ed Xperia 3 siano lo stesso prodotto, ad ogni modo la primavera di Sony si prospetta ricca di interessanti novitą.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    samsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - in anteprima nuovi dettagli sulle specifiche tecnichegoogle i o 2020Google I/O 2020 - appuntamento dal 12 al 14 maggio per le novità del mondo Androidmotorola moto edge plusMotorola Moto Edge+ - in arrivo un nuovo smartphone con schermo extra-largegalaxy a30Nuovi dettagli sulle caratteristiche di Samsung Galaxy A31 e Galaxy A41galaxy s20A confronto Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultrasamsung customer service bresciaSamsung Customer Service apre a Bresciarealme x50Realme X50 Pro - in arrivo un top di gamma da record, con Snapdragon 865motorola razrMotorola RAZR - la versione 5G sarà annunciata a breve in Cinasamsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - lo schermo potrà essere bloccato a 90°lg v50 thinq 5gLG pubblica l'elenco degli smartphone aggiornabili ad Android 10huawei mate 30 proHuawei Mate 30 Pro - nuovi canali di distribuzione in Italia, ma il prezzo ufficiale non calalg l555dl lg l455dlDue nuovi smartphone LG svelati in anteprima nelle prime immagini