PuntoCellulare.it

Vivo annuncia i nuovi top di gamma Iqoo 9 ed Iqoo 9 Pro con Snapdragon 8 Gen 1

5 Gennaio 2022 | Max Capitosti
VIVO ANDROID CERCA
Vivo ha presentato ufficialmente oggi in Cina i nuovi smartphone di fascia alta Iqoo 9 e Iqoo 9 Pro, entrambi basati sul chip Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm. I due dispositivi differiscono per la risoluzione dello schermo, il comparto fotografico e le funzionalitą legate alla ricarica della batteria.

iqoo 9 iqoo 9 pro

Confronta Vivo Iqoo 9 con Vivo Iqoo 9 Pro

Entrambi gli smartphone saranno disponibili in Cina a partire dal 12 gennaio, anche in versione BMW Motorsport con livrea bianca e bande verticali rosse-nere-blu. Di seguito riportiamo caratteristiche tecniche, versioni e relativi prezzi.

Scheda tecnica Vivo Iqoo 9

  • Display: 6.78 pollici - 1080 x 2400 punti FHD+ 20:9 AMOLED LTPO - Fotocamera In-Display - Refresh rate 120Hz
  • Fotocamera principale tripla:
    • 50 MP - F/1.8 - Flash LED
    • 13 MP - F/2.2 - Ultrawide 120°
    • 12 MP - F/2.0 - Telephoto
  • Fotocamera secondaria:
    • 16 MP - F/2.5
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 Octa Core 3 GHz a 4nm
  • GPU: Adreno 730
  • Memoria: 8GB RAM + 256GB non espandibile
  • Rete mobile: 5G
  • Sistema operativo: Android 12
  • Interfaccia utente: Origin OS
  • Batteria: 4700 mAh non rimovibile con ricarica a 120W
  • Lettore di impronte: SI (in-screen)
  • Face Unlock: SI
  • NFC: SI
  • Dimensioni: 164.5 x 76.7 x 8.4 mm
  • Peso: 206 g
  • Colore scocca: Black, Orange, White-BMW
  • Data lancio: Gennaio 2022

  • Confronta Vivo Iqoo 9 con altri cellulari
  • Aggiungi Vivo Iqoo 9 ai preferiti

Iqoo 9 - prezzo in Cina e versioni disponibili:

  • 8GB RAM + 256GB - 555 euro
  • 12GB RAM + 256GB - 610 euro
  • 12GB RAM + 512GB - 670 euro
  • Disponibilitą (Cina) dal 12 gennaio 2022


Scheda tecnica Vivo Iqoo 9 Pro

  • Display: 6.78 pollici - 1440 x 3200 punti AMOLED - Fotocamera In-Display - Refresh rate 120Hz
  • Fotocamera principale tripla:
    • 50 MP - F/1.8 - Flash LED
    • 50 MP - F/2.3 - Ultrawide 150°
    • 16 MP - F/2.2 - Telephoto
  • Fotocamera secondaria:
    • 16 MP - F/2.5
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 Octa Core 3 GHz a 4nm
  • GPU: Adreno 730
  • Memoria: 8GB RAM + 256GB non espandibile
  • Rete mobile: 5G
  • Sistema operativo: Android 12
  • Interfaccia utente: Origin OS
  • Batteria: 4700 mAh non rimovibile con ricarica a 120W con ricarica wireless
  • Lettore di impronte: SI (in-screen)
  • Face Unlock: SI
  • NFC: SI
  • Dimensioni: 164.8 x 75.2 x 9.2 mm
  • Peso: 210 g
  • Colore scocca: Black, Orange, White-BMW
  • Data lancio: Gennaio 2022

  • Confronta Vivo Iqoo 9 Pro con altri cellulari
  • Aggiungi Vivo Iqoo 9 Pro ai preferiti

Iqoo 9 Pro - prezzo in Cina e versioni disponibili:

  • 8GB RAM + 256GB - 695 euro
  • 12GB RAM + 256GB - 765 euro
  • 12GB RAM + 512GB - 835 euro
  • Disponibilitą (Cina) dal 12 gennaio 2022
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    huawei p50 pro p50 pocket Huawei lancia P50 Pro e P50 Pocket in Italia, ma il prezzo non è invitantenubia red magic 7Nubia Red Magic 7 - conferme su processore e ricarica della batteriaoneplus 10 ultraOnePlus 10 Ultra - nel secondo semestre del 2022 il nuovo top di gamma con MariSilicon Xoneplus nord ce 2OnePlus Nord CE 2 - in arrivo l' 11 febbraio, come variante potenziata di Oppo Reno 7 SEmeizu m2111Un nuovo smartphone Meizu ottiene la certificazione Tenaa, ma non è un top di gammasamsung galaxy s22Samsung Galaxy S22 - i nuovi smartphone saranno svelati il 9 febbraiogoogle pixel notepadGoogle Pixel Notepad - svelato il nome dello smartphone pieghevoleconfronto chip 2022MediaTek Dimensity 9000 batte nei benchmark i rivali Snapdragon 8 Gen 1 ed Exynos 2200vivo y75 5gVivo Y75 - nuovo smartphone 5G in arrivo a fine mese, svelate le caratteristichemotorola frontierMotorola Frontier - nuovo top di gamma con fotocamera da 200MP e chip Snapdragon 8 Gen 2lenovo legion y90Lenovo Legion Y90 - nuove indiscrezioni sul potente smartphone gaminggoogle pixel 6aGoogle Pixel 6a - il lancio è fissato a maggio, con un leggero anticipo rispetto alle solite tempistiche