PuntoCellulare.it

Huawei conferma un ritorno in grande stile al Mobile World Congress

18 Gennaio 2023 | Max Capitosti
HUAWEI ANDROID CERCA
L'edizione 2023 del Mobile World Congress si terrà dal 27 febbraio al 2 marzo. Come principale palcoscenico per i produttori di comunicazioni, ci saranno molti nuovi telefoni in mostra e annunciati, e i visitatori potranno vedere anche molte attrezzature professionali e tecnologie innovative. Huawei ha confermato che parteciperà alla fiera quest'anno e che la sua presenza sarà la più grande nella storia.

huawei mwc

Considerando che la serie Mate 50 di Huawei è già stata lanciata in Europa e in base ai ritmi temporali e alle notizie recenti, se Huawei ha intenzione di presentare un nuovo telefono alla fiera, i modelli più probabili sono P60 e Mate X3.

Oltre all'adozione del sistema operativo HarmonyOS 3.1, si prevede che P60 e Mate X3 utilizzeranno anche il processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 e un nuovo sistema di immagini XMAGE.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    ios 17iOS 17 - in anteprima tutte le novità in arrivo, con uno sguardo ai prossimi iPhone 15oppo reno 8tOppo Reno 8T - il nuovo smartphone sarà lanciato l'8 febbraiococa cola smartphoneCoca-Cola potrebbe lanciare a breve uno smartphoneoneplus 11 5gOnePlus 11 5G - uno speaker firmato Bang & Olufsen in regalo ai primi clientipoco x5 proPoco X5 Pro - scheda tecnica e design emergono in anteprimaoneplus 11rOnePlus 11R - confermata la data di presentazione del nuovo smartphonesamsung galaxy s23Samsung Galaxy S23 - in anteprima i prezzi (più elevati) di lancio in Europavodafone volteVodafone - effettuata la prima chiamata VoLTE in Europamotorola moto gMotorola presenta i nuovi Moto G73, G53, G23 e G13 e conferma i prezzi di lancio in Italiavery mobile giga greenVery Mobile - al via il programma 'Giga Green' per i progetti ecosostenibilivodafone happyVodafone - in TV la campagna per la nuova promozione di Vodafone Happysamsung galaxy m54 5gSamsung Galaxy M54 5G - le prime immagini rivelano le differenze rispetto al predecessore