PuntoCellulare.it

I chip di Texas per i prossimi cellulari economici di Nokia

24 Gennaio 2005 | PuntoCellulare.it
NOKIA CHIP CERCA
Nokia utilizzerà per i suoi prossimi cellulari di fascia bassa, destinati a mercati in via di sviluppo di paesi quali l'India e la Cina, la nuova piattaforma hardware sviluppata da Texas Instruments. Frutto di oltre due anni di sviluppo, la piattaforma di Texas è basata su di un singolo chip, che contiene gran parte dell'elettronica necessaria al funzionamento del cellulare. L'azienda finlandese, primo produttore al mondo di telefoni cellulari, intende in questo modo contenere i costi di fabbricazione dei modelli di fascia bassa, quelli pensati soprattutto per fare e ricevere telefonate destinati a clienti attenti soprattutto al prezzo d'acquisto, ma anche di realizzare cellulari di dimensioni ridotte con funzionalità avanzate.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    sony xperia pro iSony Xperia Pro-I - una fotocamera professionale per il nuovo smartphone top di gammaoppo a56 5gOppo A56 5G - nuovo smartphone con Dimensity 700 e batteria da 5.000mAhtim fibra magnificaTim - con l'offerta Magnifica la fibra arriva a 10 Gbpsnokia 6310Nokia 6310 - arriva nei negozi il remake del mitico telefono cellularesamsung trend radarSamsung Trend Radar studia il rapporto fra donne e tecnologiamadhav shethMadhav Sheth è il nuovo presidente di Realmesamsung galaxy a53Samsung Galaxy A53 - in anteprima le colorazioni della scoccaredmi note 11Redmi Note 11 - confermata la ricarica della batteria a 120W, una vera esclusivaulefone note 12pUlefone Note 12P - il nuovo entry level con super-batteria da 7.700mAhumidigi a11sUmidigi A11S - il nuovo entry level si ispiira al modello A11 con alcune rinunceoppo reno 7 proOppo Reno 7 Pro - prime indiscrezioni per lo smartphone della nuova gammasony xperia 10 iiiSony Xperia 10 III - il caricabatteria sparisce dalla confezione