PuntoCellulare.it

Huawei lancia le nuove soluzioni WDM/OTN intelligenti

28 Marzo 2007 | PuntoCellulare.it
HUAWEI INFRASTRUTTURE CERCA
In occasione del C5 Forum svoltosi a Milano, Huawei Technologies ha annunciato il lancio della rete OTN/ASON (Optical Transport Network/Automatic Switched Optical Network) basata sulla piattaforma multiservizio intelligente WDM (Wavelength Division Multiplexing) che include OSN6800 e OSN3800.

OptiX OSN 6800/3800 abbina la funzionalità di commutazione OTN con la funzionalità di trasmissione WDM per aiutare gli operatori a ottimizzare l'implementazione della rete, migliorare il ROI (Return on Investment) di rete e velocizzare il time-to-market dei nuovi servizi. Le nuove soluzioni consentiranno di trasformare i tradizionali collegamenti point-to-point WDM in reti ottiche intelligenti a più lunghezze d'onda. Questa trasformazione consente agli operatori di fronteggiare lesfide della nuova era delle telecomunicazioni in convergenza, dove i servizi "multiple play" sono un tema centrale.La serie OSN6800 e OSN3800 adotta l'architettura G.709 OTN che supporta la trasmissione digitale di nuova generazione, fornendo funzionalità di commutazione e rendendo possibile il controllo e la gestione efficace del dominio delle lunghezze d'onda ottiche. Grazie all'integrazione del ROADM (Reconfigurable Optical Add/Dropp Multiplexer) multi-degree e sbloccando l'architettura ODU-XC, il sistema fornisce una connessione end-to-end a lunghezza d'onda o sublunghezza d'onda da un nucleo di accesso metropolitano al livello backbone.

L'esclusiva tecnologia Gigabit Ethernet ADM di Huawei consente, in qualsiasi momento, di aggiungere, togliere o reindirizzare nuovi servizi, quali SDH, Ethernet, Storage o Video attraverso i siti. In particolare, la combinazione di Gigabit Ethernet ADM e della funzionalità dei dati L2 promette costi operativi inferiori e maggiore flessibilità del servizio per la trasmissione Gigabit Ethernet e 10 Gigabit Ethernet. Le soluzioni adottano il piano di controllo distribuito GMPLS/ASON, aggiungendo funzionalità intelligenti alla rete e migliorandone notevolmente l'affidabilità. Queste soluzioni consentono ai fornitori di servizi di offrire reti molto flessibili e affidabili, riducendo notevolmente i costi CapEx e OpEx.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    zte axon 30ZTE Axon 30 - lo smartphone con selfie camera under-display atteso il 22 lugliovivo x60 proVivo X60 Pro - lo smartphone ufficiale di UEFA EURO 2020 testato da PuntoCellulare.itsamsung galaxy m32Samsung Galaxy M32 - annunciato il nuovo smartphone con batteria da 6.000mAhoneplus nord ceOnePlus Nord CE - il nuovo smartphone in vendita da oggi in Italiaoppo find x3 proOppo su Amazon con tante offerte per il Prime Day 2021arlo pro 3 floodlight cameraLe videocamere Arlo superscontate durante l' Amazon Prime Day 2021oukitel c21 proOukitel C21 Pro - nuovo entry level in arrivo il mese prossimo, svelate le caratteristichewindtre fiorelloWindTre - Fiorello protagonista del nuovo spot estivo per il format 'Di Più'samsung galaxy z flip 3Samsung Galaxy Z Flip 3 - la produzione del nuovo smartphone pieghevole è iniziatavivo v21e 5gVivo V21e 5G - la versione con Dimensity 700 attesa il 24 giugnopoco x3 gtPoco X3 GT - primi dettagli sul nuovo smartphone, derivato da Redmi Note 10 Pro 5Gsamsung galaxy f42 5gSamsung Galaxy F42 5G - nuove indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche