PuntoCellulare.it

Più cellulari che telefoni fissi per il ricco Kazakistan

2 Maggio 2005 | PuntoCellulare.it
CRONACHE CERCA
Con una popolazione di 15 milioni di abitanti il numero di abbonati ai servizi di telefonia mobile in Kazakistan ha superato di recente quota 3 milioni, oltrepassando così i 2.5 milioni di utenti della rete fissa. In questo paese, ricco di risorse naturali, il numero di cellulari ha subito di recente una brusca impennata, così come il resto di un'economia che sta traendo enormi benefici dalla crescita del prezzo del petrolio.

Vimpelcom, il principale operatore mobile della Russia, ha acquisito lo scorso anno per 350 milioni di dollari il secondo gestore kazako Kar-Tel, lanciando in queste settimane il nuovo marchio commerciale Beeline. Mantiene la leadership di mercato la compagnia telefonica Gsm Kazakistan, controllata dagli svedesi di TeliaSonera e con una base di clienti di circa 2 milioni.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    apple iphone se 4iPhone SE 4 - interessanti novità per il prossimo entry level di Applesamsung galaxy a35Samsung Galaxy A35 - le ultime immagini confermano il design dello smartphoneyale smart lock linus l2Yale Smart Lock Linus L2 - annunciata la nuova serratura smartrealme narzo 70 pro 5gRealme Narzo 70 Pro 5G - confermata la funzionalità Air Gesture in vista del lanciosamsung galaxy s25Samsung Galaxy S25 - si ipotizza l'abbandono dei chip Snapdragongalaxy z flip 6Samsung Galaxy Z Flip 6 - in anteprima le immagini, con cambiamenti marginaligalaxy z fold 6 galaxy flip 6Samsung presenterà Galaxy Z Fold 6, Galaxy Flip 6 e Galaxy Ring all'inizio di lugliooneplus 12r genshin impact editionOnePlus 12R - annunciata la speciale Genshin Impact Editionoppo f25 proOppo F25 Pro - nuovo smartphone con Dimensity 7050 derivato dal Reno11 Fmeizu 21 proMeizu 21 Pro - annunciato l'ultimo top di gamma del produttore cineserealme 12+Realme 12+ - annunciato il nuovo smartphone con Dimensity 7050 e schermo AMOLEDsnapdragon 8 gen 4Snapdragon 8 Gen 4 - primi dettagli sul potente chip per i prossimi top di gamma