PuntoCellulare.it

Una scoperta del NIST migliorerà la prestazioni dei cellulari

30 Giugno 2006 | PuntoCellulare.it
CHIP CERCA
I ricercatori del National Institute of Standards and Technology (NIST) sostengono di aver messo a punto una nuova metodologia per misurare le impercettibili interferenze causate dal movimento casuale degli elettroni nei circuiti elettronici, una tecnica che potrebbe essere utilizzata per migliorare la capacità di ricezione e la durata della batteria dei telefoni cellulari.

Finora le interferenze dei circuiti a tecnologia CMOS (complementary metal oxide semiconductor) utilizzati a profusione nei telefoni cellulari erano difficilmente rilevabili dagli strumenti, con la conseguente difficoltà di una loro messa a punto perfetta. I ricercatori del NIST, in collaborazione con l' IBM Semiconductor Research and Development Center ed RF Micro Devices, hanno dimostrato la possibilità di misurare le interferenze nei dispositivi CMOS ancora prima che siano inseriti nei chip. In futuro questo consentirà di ottimizzare i circuiti per ottenere prestazioni superiori.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    tcl smartphone pieghevoleTCL ha pronto un innovativo smartphone con schermo scorrevolehuawei mwc 2020Il Corona virus non ferma Huawei, novità in arrivo il 24 febbraioif design award 2020Sei riconoscimenti per i telefoni Nokia all' iF Design Award 2020nubia red magic 5gNubia Red Magic 5G - il lancio in Cina nelle prossime settimane, sfumato il MWC 2020samsung galaxy tab a 8.4Samsung Galaxy Tab A 8.4 - la versione 2020 svelata da Googlesamsung galaxy z flipSamsung Galaxy Z Flip - la riparabilità tutto sommato è discretasamsung galaxy fold 2Samsung Galaxy Fold 2 - atteso a luglio l'erede del Galaxy Foldsamsung galaxy a70eSamsung Galaxy A70e - prime indiscrezioni sul nuovo smartphonetimTim - un nuovo accordo di collaborazione con le associazioni dei consumatorirmx2020Realme ottiene la certificazione per un nuovo entry levelnokia ta 1212Nokia TA-1212 - un nuovo feature phone certificato dal Tenaasamsung galaxy s20 ultraSamsung Galaxy S20 Ultra - serve meno di un'ora per ricaricare la batteria da 5.000mAh