PuntoCellulare.it

Huawei Mate 20 Pro - un nuovo record su AnTuTu, grazie al Kirin 980

8 Ottobre 2018 | Max Capitosti
HUAWEI ANDROID CERCA
Crescono le aspettative per quanto riguarda le performance del nuovo Kirin 980, il potente chip ad architettura a 7 nm che troverÓ un primo impiego sugli smartphone top di gamma Mate 20 e Mate 20 Pro. Ad alimentare l'attesa per il Kirin 980 arrivano in queste i primi risultati dei benchmark effettuati con AnTuTu su un'unitÓ di preserie del Mate 20 Pro (YA-L29).

huawei mate 20 pro kirin 970 benchmark a
Lo smartphone, in versione con 6GB RAM e 128GB di memoria (quindi non la pi¨ performante dalla gamma), ha raggiunto infatti ben 313.561 punti superando tutti i terminali di fascia alta con Snapdragon 845, sia i dispositivi della scorsa generazione con Kirin 970.

Ci auguriamo che l'ottimo risultato ottenuto dal Mate 20 Pro non sia stato inficiato dalla spregiudicatezza con cui gli smartphone Huawei spesso affrontano i benchmark. Il processore Kirin 980 del resto ha tutte le carte in regola per primeggiare nei test analitici, senza ricorrere a trucchetti.
SEGUICI SU
FACEBOOK
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    huawei nova 5i proHuawei nova 5i Pro - in anteprima le immagini di un nuovo smartphonelg w10LG W10 - in anteprima svelato il design del nuovo smartphonevivo z1 proVivo Z1 Pro - nuovo smartphone con fotocamera in displaymotorola one actionMotorola One Action - la scheda tecnica svelata in anteprimahonor 8xHonor 9X Pro - lo smartphone viene certificato in Russiaandroid q xiaomiXiaomi rivela le tempistiche degli aggiornamenti ad Android Qhuawei mate xHuawei Mate X - il lancio dello smartphone pieghevole rinviato a settembreisocell gw1Xiaomi prepara uno smartphone Redmi con fotocamera Samsung da 64MPsamsung galaxy foldSamsung Galaxy Fold - AT&T cancella gli ordini ricevuti dai clientihuawei pubblicitaLa pubblicità sugli smartphone irrita i clienti Huawei e Honorvodafone italiaVodafone - Internet gratis oggi, in risposta ai problemi di ierihuawei nova 5 proHuawei Nova 5 Pro - in anteprima le immagini ufficiali