PuntoCellulare.it

Al 3GSM World Congress la guida 2005 di Netsize

11 Febbraio 2005 | PuntoCellulare.it
ANALISI CERCA
L'azienda specializzata in soluzioni per il mobile business e l'entertainment Netsize presenterà nel corso del 3GSM World Congress di Cannes l'edizione per il 2005 della guida The mobile is open for business, un'analisi approfondita del mercato della telefonia mobile, relativa a 29 paesi e 103 operatori. La guida Netsize, giunta alla sua quarta edizione, offre 230 pagine di informazioni utili per comprendere i nuovi scenari globali del mercato mobile. La scorsa edizione vedeva nel 2004 l'anno del mobile multimedia (UMTS, browsing, servizi multimediali); la nuova guida dipinge il 2005 come l'anno del mobile business, in cui ogni azienda potrà sfruttare le potenzialità degli ultimi sviluppi innovativi nel mercato della telefonia mobile ed utilizzare queste nuove tecnologie in diversi ambiti: rapporti con la clientela, mobile marketing, gestione della catena di approvvigionamento, servizi di logistica, telematica.

29 i paesi analizzati da Netsize in questo volume: Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Inghilterra, Irlanda, Italia, Messico, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sud Corea, Svezia, Svizzera e Ungheria. Cina, Stati Uniti e Giappone sono i mercati con il maggior numero di utenti di telefonia mobile. In Europa, la Russia è diventata uno dei principali mercati, insieme alla Germania (sempre al primo posto) e all'Italia (che passa al terzo).

Dal quadro presentato nella guida, emerge che il mercato della telefonia mobile cresce ancora in alcuni Paesi, ha raggiunto la maturità in altri ed è influenzato dal lancio del 3G. Da un lato, ci sono Paesi con un potenziale reale: i mercati con una dimensione considerevole, come Russia e Cina, che hanno registrato una crescita fenomenale nel corso del 2004, pari a circa 30 milioni di nuovi utenti. Dall'altro, c'è un secondo gruppo di Paesi dove la crescita continua, ma è meno sostenuta ed è dovuta principalmente alle SIM multiple: alcuni utenti hanno più di un telefono cellulare (uno personale e l'altro per lavoro) o più carte prepagate per poter usufrire di tariffe telefoniche convenienti.

Senza dubbio, il 3G sarà nei prossimi mesi uno dei principali elementi a traino del mercato, molti operatori hanno già lanciato reti 3G o lo faranno all'inizio dei quest'anno. Gli SMS si confermano il servizio di trasmissione dati più diffuso, anche se si prevede un calo del loro peso nell'ARPU delle compagnie telefoniche, attualmente attorno al 60-80 per cento dell'ARPU dati. Una forte competizione nei prezzi ha portato un calo delle tariffe degli SMS standard in Olanda, Germania ed in qualche modo anche in Francia.
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    nokia 105Nokia 105 - record di vendite per il più classico dei telefoni cellularisamsung galaxy a13Samsung Galaxy A13 - la produzione della versione 4G è già iniziatavivo y32Vivo Y32 - il nuovo smartphone protagonista delle prime indiscrezionihuawei nova 8 se 4gHuawei Nova 8 SE - annunciata la versione 4G con chip Kirin 710Arealme gt 2 proRealme GT 2 Pro - oltre un milione di punti su AnTuTu, grazie al chip Snapdragon 8 Gen1samsung galaxy a03Samsung Galaxy A03 - nuovo entry level con fotocamera da 48MP e batteria da 5.000mAhhonor 60Honor 60 e Honor 60 Pro svelati grazie alle immagini emerse in anteprimasamsung galaxy note 22Samsung potrebbe aver cancellato definitivamente la gamma Galaxy Noteumidigi bison gt2Umidigi Bison GT2 - prime conferme sul nuovo smartphone ruggedoppo reno 7Oppo lancia in Cina i nuovi Reno 7, Reno 7 Pro e Reno 7 SE - caratteristiche tecniche e prezziredmi 10 2022Redmi 10 - sempre più vicina la versione rinnovata 2022samsung isocell hp1Motorola si aggiudica l'anteprima della nuova fotocamera Samsung da 200MP