PuntoCellulare.it

Siemens misura la cultura pro-business dell'Italia con una ricerca

6 Settembre 2005 | PuntoCellulare.it
SIEMENS ANALISI CERCA
L'Italia è all'ultimo posto per capacità di promuovere la cultura a favore dell'impresa: è questo uno dei principali risultati della ricerca 'Misurare la cultura pro-business dell'Italia per migliorarne attrattività e competitività', promossa da Siemens e realizzata da Ambrosetti, presentata ieri ai rappresentanti del governo italiano nel corso del consueto appuntamento di Cernobbio.

Lo studio ha permesso di misurare, per la prima volta al mondo, uno dei fattori più rilevanti per l'attrattività e la competitività di un paese: la cultura pro-business, ovvero l'insieme di atteggiamenti e comportamenti delle persone nei confronti della vita d'impresa che possono creare i presupposti ottimali per il suo sviluppo in un sistema territoriale.L'indagine ha coinvolto la popolazione di sei paesi: Italia, Francia, Germania, Spagna, Stati Uniti, Cina e Giappone. A pari merito con l'Italia in fondo alla classifica, si posiziona la Spagna. In assoluto gli Stati Uniti si confermano il best performer mentre in Europa lo è la Germania.

Per misurare un elemento complesso come la cultura pro-business sono state individuate alcune sue dimensioni fondamentali, divise in due gruppi: cinque dimensioni di contesto (propensione al rischio, flessibilità del lavoro, istruzione e formazione, interesse per la tecnologia, internazionalizzazione) e 9 dimensioni core (competenza, merito, osservanza delle regole, visione, orientamento al risultato, management strategico, cooperazione, cambiamento e innovazione, proattività). Le prime (misurate attraverso indicatori proxy desunti da fonti ufficiali, quali OECD, Eurostat, World Bank, etc.) riguardano il Sistema Paese, le seconde (misurate attraverso questionari sottoposti a top-manager internazionali, esponenti della business community, opinion leader e sociologi) riguardano i comportamenti e le attitudini degli individui.Tutte le 14 dimensioni sono state misurate in centesimi (100/100), attribuendo, per ciascuna dimensione, il valore di 100 al paese best performer e valori proporzionalmente inferiori agli altri paesi. Il punteggio complessivo è ottenuto da una media ponderata dei punteggi nelle singole dimensioni: Cina (87 - è stato considerato solo l'indicatore delle dimensioni core), Stati Uniti (86), Germania (76), Giappone (71), Francia (71), Spagna (64), Italia (64)
Prosegui la lettura a pagina 2 >
SEGUICI SU
FACEBOOK
SEGUICI SU
TELEGRAM
NOTIZIE CORRELATE
ULTIME NOTIZIE
    galaxy watch 5 proSamsung annuncia i nuovi Galaxy Watch 5 e Galaxy Watch 5 Procoloros 12Oppo premiata ai Red Dot Award grazie a ColorOS 12samsung galaxy z flip 4 galaxy z fold 4Samsung lancia i pieghevoli Galaxy Z Flip 4 e Galaxy Z Fold 4, caratteristiche e prezzoredmi k50 extreme editionRedmi K50 Extreme Edition - un nuovo top di gamma in arrivo domanilenovo y70Lenovo Legion Y70 - il nuovo top di gamma atteso il 18 agostooneplus ace proOnePlus Ace Pro - più potente ma meno costosa la variante cinese di OnePlus 10Toppo color os 13Oppo preannnuncia il nuovo ColorOS 13 basato su Android 13realme crescita europaRealme resta nella Top 5 dei produttori europei, Xiaomi e Oppo perdono terrenomotorola razr 2022Motorola RAZR 2022 - le immagini ufficiali confermano la scheda tecnicatone free t90 tone free fit tf8LG Electronics lancia i nuovi auricolari Tone Free T90 e Tone Free Fit TF8oppo reno 8 4gOppo Reno 8 4G - una dotazione 'riciclata' per il nuovo smartphone in arrivo a brevexiaomi mix fold 2Xiaomi Mix Fold 2 - il nuovo pieghevole sarà annunciato l' 11 agosto